Libeccio

Descrizione:
Dopo la pigiatura e la diraspatura, il mosto rimane in macerazione con le bucce per 5 giorni. La temperatura di fermentazione viene mantenuta entro i 26° C. I profumi minerali creano una delicata intersezione con la marasca, l’amarena e la prugna; i fiori e le spezie chiudono in un finale dotato di un’ottima insistenza olfattiva.
Malvasia nera Salento
Uvaggi:
Malvasia nera
Gradazione:
12° Vol.
Epoca di Vendemmia:
prima decade di settembre.
Affinamento:
A fine fermentazione il vino sosta in serbatoio di acciaio, e 6 mesi prima dell’imbottigliamento in barriques.
Colore:
Rosso rubino con delicate sfumature granata.
Naso:
I profumi minerali creano una delicata intersezione con la marasca, l’amarena e la prugna; i fiori e le spezie chiudono in un finale dotato di un’ottima insistenza olfattiva.
Palato:
I tannini non aggressivi, la buona acidità, in parallelo alla morbidezza e all’alcolicità tipica, suffragano la bontà del primitivo: vino vigoroso un tempo, ma elegante e signorile oggi.
Abbinamento:
Pasta con sughi di carne saporiti, ottimo con carni rosse e agnello. Ideale su formaggi a media ed alta stagionatura e tagliate di affettati
Temperatura di servizio:
18° C.
Download Brochure